Blog

Memorandum d’intesa tra la Dante di Tbilisi e il Foreign Policy Council

Il 27 Gennaio 2020 è stato siglato il memorandum d’intesa tra il Foreign Policy Council (FPC) e il Comitato di Tbilisi della Società Dante Alighieri per lo sviluppo della comunicazione allo studio del sistema politico italiano in lingua georgiana.

La presidente del Comitato della Dante di Tbilisi, Nino Tsertsvadze e il fondatore del Foreign Policy Council (FPC) Grigol Julukidze insieme al cofondatore George Medzmariashvili hanno confermato un rapporto di interessi per il mondo della cultura italiana in maniera sostenibile e duratura e che possa allargarsi ad aree di interesse attuali nella conoscenza dello sviluppo di quei settori meno noti in Georgia ma di fondamentale importanza per lo sviluppo della conoscenza bilaterale sui due paesi. Gli intenti di base sono il creare e  modulare diversi progetti sistematici sulla divulgazione della conoscenza di diversi settori del mondo dell’economia, politica, finanza e società con la divulgazione in lingua georgiana e inglese dei contenuti di attualità recepiti al momento solo in lingua italiana dall’utente georgiano.

Da qui nasce il primo progetto denominato “Formazione Esperti Georgiani sul sistema politico italiano, politica estera e priorità economiche dell’Italia” come start-up di formazione di giovani professionisti che siano in grado di creare un canale di comunicazione periodica per lo studio e la diffusione aggiornata della politica estera italiana.

“Da una analisi effettuata dal FPC” afferma Grigol Julukhidze “risulta che a parte alcune notizie sintetiche a livello politico riportate nel sito del Ministero degli Affari Esteri Georgiano, le notizie e fatti in lingua georgiana sull’Italia riguardano per lo più lo sport, la cultura o la moda. Non si trovano in lingua georgiana informazioni analitiche sul sistema politico e sulla politica estera del paese che è la terza economia più grande dell’Eurozona, l’ottava più grande per PIL nominale nel mondo e un membro fondatore dell’Unione Europea, e come non pensare al ruolo che ricopre all’OCSE, G7 e G20.”

“Il ruolo del Comitato della Dante di Tbilisi” ribadisce la presidente Nino Tsertsvadze “sarà fondamentale nel controllo sitematico dei vari testi italiani da tradurre e commentare con i giovani redattori Georgiani e altresì la traduzione di eventuali testi italiani di settore che alimenteranno la preparazione dei giovani professionisti”.

Firma del primo progetto tra FPC e il Comitato della Dante - Grigol Jukhulidze, George Medzmariashvili, Nino Tsertsvadze, Alessandro Sanna

Il primo progetto FPC e La Dante di Tbilisi verrà presentato in data 17 Febbraio 2020 all’Ambasciatore d’Italia a Tbilisi S.E. Enrico Valvo.

Fonti:

FPC   – Grigol Julukhidze

Dante Alighieri – Tbilisi Nino Tsertsvadze

Condividi con: